Review & Tutorial – Wycon make-up artist Concealers palette (o wjcon contouring palette che dir si voglia)

Ciao ragazze,
Neanche un mese fa mi ero ripromessa di postare con più assiduità, ed eccomi qui dopo quasi 25 giorni di assenza.

Senza speranza.

image

Nel tentativo di farmi perdonare ho pensato di proporvi la recensione di un prodotto low cost mooolto interessante: la palette di correttori Wjcon o Wycon. Per accompagnare la pratica alla teoria ho deciso di abbinare questa review a una sorta di tutorial sul contouring “portabile”… Non così

image

Quindi, dopo aver completato il mio trucco occhi e aver steso una base su tutto il viso, sono partita con lo sculpting.

image

image

La seconda fase è la stesura del correttore chiaro su tutte quelle zone del viso che vengono colpite per prime dalla luce.

image

Con una spugnetta tipo beauty blender procediamo con le sfumature dei due correttori… Blend blend blend.

image

Infine, data la leggerezza delle ombre e per evitare di coprire troppo il lavoro fatto, uniformiamo tutto l’incarnato con un fondotinta minerale (Bare Minerals).

image

Un velo di rossetto e via alla luce del sole senza timore!!(fof by MAC)

image

Voto finale: 7
Onestamente all’inizio ero un po’ titubante verso la palette (ma non questa nello specifico, in generale verso i correttori colati) per via della pelle mista… Potete quindi immaginare la sorpresa quando la mia pelle NON si è sciolta come un gelato al sole, ma ha resistito per alcune ore dignitosamente! …eccezione fatta per il contorno occhi che fin da subito mostrava segni di “creasing”. C’è da dire che il mio contorno occhi è particolarmente rognoso e che a tutt’oggi non sono rimasta soddisfatta al 100% neanche dai miei amori MAC e Urban Decay
image

Spero che questa review vi sia stata utile, e se vi fa piacere seguitemi anche su facebook e instagram 😘

https://facebook.com/ladybarockmakeup

https://instagram.com/ladybarockmakeup

Stay Rock⚡⚡⚡

Annunci

Review – Makeup Revolution rossetto liquido Salvation Velvet

Ciao ragazze,

Pronta per voi la prima recensione dei miei ultimi acquisti su maquillalia
(chi segue la pagina facebook o instagram avrà già visto il resto 😜).

image

image

Ho deciso di partire dalla cosa più economica ma anche più d’impatto: le tinte labbra di Makeup revolution nei colori Vamp (vinaccia scuro) e Depravity (lavanda).

Il brand è noto per i dupe di palette famose, come ad esempio la Chocolate Bar di Too Faced, a prezzi molto bassi e mantenendo un buon livello di pigmentazione.
Sbirciando il sito la prima cosa che mi ha lasciato con la gocciolina in testa è stata la descrizione del prodotto. Cito testualmente:

… un colore ad alta brillantezza per dare alle labbra un look completo, audace e lucido.

La tinta labbra è completamente opaca😮

Vabe’… A parte questo la tinta ha numerose qualità positive, prima fra tutte l’effetto extra matte, appunto, e non trasferibile. L’alta coprenza permette di avere subito delle labbra piene con una sola applicazione, anzi è sconsigliabile applicare troppo prodotto per evitare che si “spacchi” e venga via a pezzettoni.
Da non sottovalutare anche il prezzo allettante di soli € 3,79.

image

image

Parlando invece del risvolto della medaglia, il comfort di queste tinte non è il massimo. La durata in buone condizioni si aggira intorno alle 4 ore, dopodiché si ha la sensazione si avere della sabbia sulle labbra e il prodotto tende a sgretolarsi.

Volendo fare un paragone con le tinte della collezione Make-up Artist di Wjcon  su una scala da 1 a 10, direi che siamo sul 6 a 8 per quest’ultima… Non ho avuto ancora modo di provare la versione  di Lime Crime, ma per un prezzo di €19,00 circa ho aspettative almeno da 9.

Spero di esservi stata utile, e se vi fa piacere seguitemi anche su facebook e instagram.

Stay Rock⚡

TAG – #propositibeauty2015

image

Buondi’ girls
Oggi vi propongo questo tag molto carino, ideato da Parola di Deirdre e Biancaneve Makeup, “5 buoni propositi per il 2015: le cose che ancora non facciamo e che dovremmo fare nella nostra beauty routine”.

Vorrei innanzitutto ringraziare Pagurina9 di House of creativeness e Tenebrika per la nomina :*

gli argomenti sono : VISO, CORPO, CAPELLI, MAKEUP & NAIL ED ALIMENTAZIONE

Queste le regole:
– citare gli ideatori (taggandoli);
– se si vuole, invitare altre amiche a partecipare.
– L’hashtag “ufficiale” è: #propositibeauty2015

Let’s go!

Skincare viso:  
Il proposito per la cura del viso è integrare la mia routine  quotidiana con delle maschere nutrienti almeno una volta a settimana. Vorrei anche passare dalle creme idratanti generiche a quelle specifiche antirughe. La gravità è senza pietà, e il mio contorno occhi ha bisogno di un po’ di supporto. Il processo di scelta è piuttosto complesso: vendo un rene per notare qualche risultato o risparmio con la certezza di non notare un cavolo? Nel dubbio ho iniziato con una crema antieta’ di Sephora… Staremo a vedere.

image

Skincare corpo: 
Per quanto riguarda la cura del corpo sono proprio una bestiola. Applicare una crema idratante sarebbe già un passo avanti, immaginate il livello… Non so perché ma se nella cura del viso sono molto costante e precisa, nella cura del corpo mi sembra di combattere una battaglia persa in partenza. Tuttavia il proposito c’è e consiste nel trattamento anti-cellulite Somatoline (anche se le mie aspettative a riguardo sono molto basse… Tipo quando compri un biglietto della lotteria).

image

Skincare capelli: 
I miei capelli sono un’entità a parte che decide autonomamente quale messa in piega prendere, quindi il proposito beauty è mantenerli forti e sani iniziando a utilizzare shampoo e balsamo con un buon INCI. Nello specifico con la coppia alle 5 piante di Garnier ho visto i miei capelli, lunghi e corposi quindi molto pesanti, acquisire un volume pazzesco fin dalle radici perché non li ho soffocati con petrolati e parabeni. Prossimo acquisto: maschera nutriente ✌

image

Makeup&Nails:
…eh? Scusate non ho sentito la domanda con il rumore di scontrini che escono e palette infilate nelle bustine… Saranno la mia rovina, lo so.

image

Alimentazione:
BUAHAHHAHAHAHA

image

Vi dico solo che dovrei dimagrire circa 12 kg. Per 10 anni ho praticato la boxe thailandese, allenandomi tre volte a settimana… Appena ho smesso il mio corpo ha avuto un vero e proprio crollo. Lavoro, casa, fidanzato, il tempo a disposizione è sempre poco e cosi’ dall’anno scorso ho lasciato il corso. Ora me ne pento amaramente. Non so dirvi un proposito unico perché è un mix di “dimagrisci”, “mettiti a dieta”, ” bevi per la cellulite”, ma soprattutto “depressione” 😹.

i blog che voglio nominare sono:
http://magicmirrorblog.wordpress.com
http://redhairontheroad.com
http://bloodyrandy.wordpress.com

Buoni propositi a tutti!

Stay Rock!

Look of the day – Lilac and Chocolate with Too Faced

Buondi’ girls,
Quest’anno tra natale e compleanno ho ricevuto una serie di regali meravigliosi… Dopo la Vice 3, vi propongo un look del giorno con la Chocolate Bar palette di Too Faced, che mi è stata regalata dal mio amore 😍😍😍 (ma sempre su consiglio di Vale 😁).

image

Rimanendo in tema regali, ho deciso di dare un tocco di lilla a questo make up cioccolatoso con una bellissima collana di Bijou Brigitte che mi è stata regalata dalle colleghe di lavoro e il rossetto MAC dodgy girl di Kelly Osbourne.

image

image

image

image

Spero vi piaccia… Occhio alle sopracciglia, recensione nuovo prodotto in arrivo!!!
Se vi fa piacere seguitemi anche sulla pagina facebook cliccando “mi piace” sul riquadro in alto a desta ⤴

Stay Rock!

Look of the day – Vice 3 Red & Purple

image

Ciao ragazze,
Durante questi giorni di festa sono praticamente scomparsa da wordpress. Niente vacanze in realtà, solo il doppio del lavoro, da combinare poi con i vari pranzi e cene di rito…
Ma ora sono pronta per rimettermi in riga e postare con maggiore assiduità!!

image

image

Ripartiamo con un make up creato con una palette meravigliosa, la Vice3 di Urban Decay, che mi è stata regalata dalla mia dolce Valeria di MagicMirror.

image

Adoro questa palette e soprattutto queste tonalità 😍😍😍. Per le labbra ho scelto l’ultimo arrivato della mia collezione di rossetti MAC, Honey Love.
image

image

Spero vi piaccia e come sempre

Stay Rock!

image

Out of mind – Back in 5 Minutes

Ciao ragazze,
In questi giorni il lavoro è frenetico e mi sono un pochino eclissata dal blog, perdonatemi 😥😥😥.
Anche se distrattamente, ogni tanto butto un occhio alle news e ci sono un paio di novità che mi hanno lasciato a bocca aperta: sto parlando delle palette di Make up Forever e Mulac.
Cosmetici straordinari che sembra abbiano fatto uno scivolone…
La palette VUOTA di MUFE è in vendita sul sito di sephora alla modica cifra di 64€ circa, mentre la nuova palette per il contouring di Mulac a 72€ circa.

… Eh??????
Ragazze, va bene la qualità, va bene la passione… Ma suvvia, non stiamo esagerando un pochino?
Voi cosa ne pensate?

image

image

Aspetto i vostri commenti e le vostre segnalazioni 😘

Stay Rock!

Look of the day – Cyber Lips

image

Ciao ragazze,
lunedì mattina pigro e freddino, se non fosse per il lavoro non mi sarei proprio alzata dal letto. Purtroppo però non posso evitare, quindi super mega extra caffè e look grinta per affrontare la giornata.
Quale rossetto meglio di Cyber di MAC ti può dare quell’aspetto rock nel quale un’aria un po’ scazzata ci sta tutta? Del tipo: “È lunedì, è presto, non si accettano domande fino alle 12,00”??😁😁😁

image

Per le amanti dei rossetti scuri Cyber è un must have: un viola freddo scurissimo con texture satin, quindi leggermente lucido ma piuttosto resistente in quanto tende a tingere le labbra.

image

Per gli occhi ho preferito utilizzare tutti ombretti opachi, sempre MAC, per un trucco correttivo semplice, e il buon vecchio eyeliner liquido di NYC per definire… Gira che ti rigira, 9 volte su 10 il make up non mi sembra completo finché non faccio quella linea!

image

image

Spero che il look vi sia piaciuto, buon inizio settimana a tutte e se vi fa piacere non dimenticare di cliccare mi piace sulla pagina facebook 😘

Stay Rock!!

Look of the Day – Naked Style

Ciao ragazze,

Oggi articolo sul make up del giorno… un giorno… Non necessariamente questo😂😂😂😂. L’ho  posticipato un pochino per dare la precedenza agli ultimi due, che stavano aspettando già da un bel po’ di tempo, e intitolato Naked Style per strizzare l’occhio alla palette  N. 3 di Urban Decay.

image

Questo è il mio trucco standard… Avete presente quei giorni a fantasia zero? Oppure quando andate di corsissima? Ecco, in queste occasioni pennello in mano, cervello in modalità “pilota automatico”, il risultato è quello che vedete.

Prodotti utilizzati:
– Primer potion, Urban Decay
– Naked 3, Urban Decay
– Fluidline Blacktrack, MAC
– 24/7 concealer, Urban Decay
– Matchmaster foundation, MAC
– Set Powder, MAC
– Well Dressed Blush, MAC
– Soft & Gentle, MAC
– Viva Glam II, MAC

image

Stay Rock!!

Review – Urban Decay Perversion/Subversion Mascara+ Lash Primer

image

Ciao ragazze,
Quando ho trovato da sephora questo nuovo duo mascara-primer di Urban Decay non ho saputo resistere… Se avesse avuto un altro nome non avrei ceduto così facilmente, considerando la grande quantità di mascara aperti che ho al momento. Ma via, Perversion… Dovevo averlo!!! 😁😁😁
Partiamo da quest’ultimo…

image

Perversion: mascara con funzione sia allungante che volumizzante. Ha una texture cremosa né troppo liquida né troppo asciutta, che permette di applicare la giusta quantità di prodotto sulle ciglia senza appiccicarle e senza grumi. La sua formula contiene Hairdensyl, una miscela di proteine e aminoacidi (compreso il glicogeno marino, polimero del glucosio in grado di stimolare la crescita delle ciglia). L’estratto di miele nutre in profondità, l’elastina idrolizzata stimola il follicolo e il collagene marino protegge le ciglia. Lo scovolino a spirale definisce e separa, mentre i pigmenti “triple-black” rendono le ciglia super intense. Senza parabeni.

Subversion: primer dalla texture cremosa che prepara per la perfetta applicazione del mascara. Lo scovolino  permette di rivestire le ciglia dalle radici alle punte rendendole più folte e lunghe, per un effetto “false eyelashes”. La sua formula è arricchita con pantenolo e vitamina E per rinforzare le ciglia e nutrirle. Senza profumo né parabeni.

E ora, via alle prove fotografiche🙌🙌🙌

Au naturel

image

Con Subversion

image

E infine… Con Perversion

image

Nonostante le mie ciglia non siano un granché, la combinazione di primer e mascara riesce a darmi una buona lunghezza. L’effetto finale è molto naturale, le ciglia non sono stra-cariche di prodotto, sono ben separate e di un nero bello intenso.
Voto finale : 8

Curiose il fantastico duo di Urban Decay??? allora affrettatevi… Il pack con il sample di Subversion è solo temporaneo e molto i due presto verranno venduti separatamente. Il prezzo è €23,90 circa e potete trovarlo negli store Sephora.
Spero vi sia piaciuta questa review, se volete essere sempre aggiornate seguitemi anche sulla pagina facebook ✌😁

Stay Rock!

Wedding in Umbria – Teigan & Patrick

image

Uno dei trend che si è diffuso maggiormente negli ultimi anni è il “Wedding in Umbria”: la campagna un po’ più “spettinata”  e selvaggia rispetto a quella toscana, la storia, l’arte, attirano coppie sia italiane che straniere.
In questa domenica uggiosa vorrei tornare a una delle giornate assolate di questa estate e condividere con voi alcune immagini scattate dal bravissimo fotografo Andrea Tappo.  Teigan e Patrick, una dolce coppia inglese, hanno scelto di coronare il loro amore nella verde, florida e romantica (nonché super chic) Umbria.

image

image

Il giorno del matrimonio è uno di quelli che ci immaginiamo e pianifichiamo fin da bambine… Va da sé che il peso delle aspettative è – diciamocelo – schiacciante 😁😁😁. Dal punto di vista del make up, la mua ha un compito molto delicato, ovvero valorizzare la bellezza naturale della sposa rispettando la sua personale idea di trucco: si può scendere un pochino a compromessi, “smussare gli angoli”, ma l’ultima parola spetterà sempre a lei.

image

Una buona mua deve avere inoltre numerose attenzioni affinché il risultato finale sia performante: un buon make up da sposa infatti dovrà non soltanto durare tutto il giorno(primer occhi/viso/spray fissante), resistere a lacrime (mascara waterproof), baci e brindisi (primer labbra/rossetto a lunga durata), ma dovrà anche essere naturale dal vivo e al contempo visibile in foto, sia in condizioni di luce naturale che artificiale… Insomma, non proprio un gioco da ragazzi, dove l’equilibrio è fondamentale! 😋

image

Questo mantra della mediazione vale per tutti i professionisti che lavorano e si affannano per il “più grande spettacolo dopo il Big Bang”. Non ha fatto eccezione l’opera delle Wedding planners, Irene e Teresa, che padroneggiano appieno questa sensibilità, come emerge dall’eleganza e dalla cura dei dettagli.

image

image

Scambiando due chiacchiere con Irene WeddingSweetLove , organizzatrice di eventi dotata di grande creatività e passione , mi sono resa conto di quanto simili possano essere le problematiche da affrontare, e che il miglior modo per ottenere risultati è ascoltare, chiedere, interpretare… Perché tutto quello che veramente vogliamo è rendere felici coloro che scelgono di affidarsi a noi💜.

Vorrei ringraziare di nuovo Andrea Tappo per le foto deliziose che lasciano trasparire tutta la freschezza dei giovani innamorati.

Stay Rock!