Review & Tutorial – Wycon make-up artist Concealers palette (o wjcon contouring palette che dir si voglia)

Ciao ragazze,
Neanche un mese fa mi ero ripromessa di postare con più assiduità, ed eccomi qui dopo quasi 25 giorni di assenza.

Senza speranza.

image

Nel tentativo di farmi perdonare ho pensato di proporvi la recensione di un prodotto low cost mooolto interessante: la palette di correttori Wjcon o Wycon. Per accompagnare la pratica alla teoria ho deciso di abbinare questa review a una sorta di tutorial sul contouring “portabile”… Non così

image

Quindi, dopo aver completato il mio trucco occhi e aver steso una base su tutto il viso, sono partita con lo sculpting.

image

image

La seconda fase è la stesura del correttore chiaro su tutte quelle zone del viso che vengono colpite per prime dalla luce.

image

Con una spugnetta tipo beauty blender procediamo con le sfumature dei due correttori… Blend blend blend.

image

Infine, data la leggerezza delle ombre e per evitare di coprire troppo il lavoro fatto, uniformiamo tutto l’incarnato con un fondotinta minerale (Bare Minerals).

image

Un velo di rossetto e via alla luce del sole senza timore!!(fof by MAC)

image

Voto finale: 7
Onestamente all’inizio ero un po’ titubante verso la palette (ma non questa nello specifico, in generale verso i correttori colati) per via della pelle mista… Potete quindi immaginare la sorpresa quando la mia pelle NON si è sciolta come un gelato al sole, ma ha resistito per alcune ore dignitosamente! …eccezione fatta per il contorno occhi che fin da subito mostrava segni di “creasing”. C’è da dire che il mio contorno occhi è particolarmente rognoso e che a tutt’oggi non sono rimasta soddisfatta al 100% neanche dai miei amori MAC e Urban Decay
image

Spero che questa review vi sia stata utile, e se vi fa piacere seguitemi anche su facebook e instagram 😘

https://facebook.com/ladybarockmakeup

https://instagram.com/ladybarockmakeup

Stay Rock⚡⚡⚡

Review – Zoeva rose golden eye set

Ciao ragazze,

I propositi del nuovo anno sono miseramente falliti, e nonostante la buona volontà sono stata assente per un bel po’.
In questo periodo tuttavia ho testato a fondo, come avevo promesso, uno dei miei ultimi acquisti: il set pennelli per occhi di zoeva “rose golden”.

image

Oltre ad essere di una bellezza davvero notevole, sono rimasta piacevolmente impressionata dalla qualità di questi pennelli, decisamente migliorata rispetto a qualche anno fa.

Sia dal punto di vista delle setole che per ciò che riguarda il design dell’impugnatura, il brand Zoeva si è imposto come avversario europeo del noto marchio americano Sigma. Non senza qualche piccolo effetto “collaterale” però… I prezzi sono lievitati un pochino, fino a raggiungere quelli che aveva Sigma (appunto) tempo addietro.
Poco male comunque, il set che ho avuto modo di provare, a mio avviso, vale ogni centesimo!

image

I tre pennelli che mi hanno conquistata fin dalla prima applicazione sono quelli con forma di tulipano, n. 228 e 231, perfetti per definire in maniera decisa la piega palpebrale e contemporaneamente sfumare sull’arcata sopraccigliare; e la ” penna”, ovvero il n. 230, ottimo per creare dei punti luce all’angolo interno e per sfumare lungo la rima inferiore.

image

Il set occhi Rose Golden è composto da 12 pennelli e da una elegantissima pochette in similpelle. Il prezzo è di €65 + spese di spedizione (€7,50 verso l’Italia).
Bellissima anche la versione Rose Golden vol.2, con impugnatura in legno chiaro e pochette in similpelle rosa cipria.

Per tutte le ragazze alla ricerca del loro primo set occhi, non posso fare altro che consigliare vivamente questo brand, che unisce eleganza ad un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Spero che questa recensione vi sia stata utile! Se vi fa piacere potete seguirmi anche su facebook e instagram (in alto a sinistra 😀).

Stay Rock!

Look of the day – Kylie Jenner

Ciao ragazze,
come accennato su facebook, vorrei proporvi anche io un look che sta riscuotendo un certo successo ultimamente, ovvero il make up di Kylie Jenner 😜

image

Il focus di questo make-up sono sicuramente le labbra, disegnate sul contorno labbra nella parte esterna. Leggermente
Leggermente
Sbordando con moderazione
Non così

image

Il segreto per disegnare le labbra barando un po’ (ma mantenendo sempre una certa dignita’) sta nel tracciare il contorno partendo con la matita dall’esterno verso l’interno. ⬇

image

Il secondo passaggio consiste nel riempire completamente, sempre con la matita, la parte esterna delle labbra e sfumare bene il resto del contorno verso l’interno.

image

Ultimo passaggio, creare un punto luce con illuminante in polvere o matita burro o correttore al centro delle labbra e sull’arco di cupido… Rossetto Et voilà!
image

…in realtà pare che ci sia anche lo zampino di una sorta di succhia labbra chiamato Candy Lipz, ma sono un pochino spaventata dal principio “traumatico” che sfrutta, quindi ci vado di matita e ciao belli!

image

Rossetto: Mher – MAC
Matita: Whirl – MAC

image

E voi cosa ne pensate del contorno “creativo”?? Fatemelo sapere anche sulla pagina facebook http://www.facebook.it/ladybarockmakeup

Stay Rock!

TAG – #propositibeauty2015

image

Buondi’ girls
Oggi vi propongo questo tag molto carino, ideato da Parola di Deirdre e Biancaneve Makeup, “5 buoni propositi per il 2015: le cose che ancora non facciamo e che dovremmo fare nella nostra beauty routine”.

Vorrei innanzitutto ringraziare Pagurina9 di House of creativeness e Tenebrika per la nomina :*

gli argomenti sono : VISO, CORPO, CAPELLI, MAKEUP & NAIL ED ALIMENTAZIONE

Queste le regole:
– citare gli ideatori (taggandoli);
– se si vuole, invitare altre amiche a partecipare.
– L’hashtag “ufficiale” è: #propositibeauty2015

Let’s go!

Skincare viso:  
Il proposito per la cura del viso è integrare la mia routine  quotidiana con delle maschere nutrienti almeno una volta a settimana. Vorrei anche passare dalle creme idratanti generiche a quelle specifiche antirughe. La gravità è senza pietà, e il mio contorno occhi ha bisogno di un po’ di supporto. Il processo di scelta è piuttosto complesso: vendo un rene per notare qualche risultato o risparmio con la certezza di non notare un cavolo? Nel dubbio ho iniziato con una crema antieta’ di Sephora… Staremo a vedere.

image

Skincare corpo: 
Per quanto riguarda la cura del corpo sono proprio una bestiola. Applicare una crema idratante sarebbe già un passo avanti, immaginate il livello… Non so perché ma se nella cura del viso sono molto costante e precisa, nella cura del corpo mi sembra di combattere una battaglia persa in partenza. Tuttavia il proposito c’è e consiste nel trattamento anti-cellulite Somatoline (anche se le mie aspettative a riguardo sono molto basse… Tipo quando compri un biglietto della lotteria).

image

Skincare capelli: 
I miei capelli sono un’entità a parte che decide autonomamente quale messa in piega prendere, quindi il proposito beauty è mantenerli forti e sani iniziando a utilizzare shampoo e balsamo con un buon INCI. Nello specifico con la coppia alle 5 piante di Garnier ho visto i miei capelli, lunghi e corposi quindi molto pesanti, acquisire un volume pazzesco fin dalle radici perché non li ho soffocati con petrolati e parabeni. Prossimo acquisto: maschera nutriente ✌

image

Makeup&Nails:
…eh? Scusate non ho sentito la domanda con il rumore di scontrini che escono e palette infilate nelle bustine… Saranno la mia rovina, lo so.

image

Alimentazione:
BUAHAHHAHAHAHA

image

Vi dico solo che dovrei dimagrire circa 12 kg. Per 10 anni ho praticato la boxe thailandese, allenandomi tre volte a settimana… Appena ho smesso il mio corpo ha avuto un vero e proprio crollo. Lavoro, casa, fidanzato, il tempo a disposizione è sempre poco e cosi’ dall’anno scorso ho lasciato il corso. Ora me ne pento amaramente. Non so dirvi un proposito unico perché è un mix di “dimagrisci”, “mettiti a dieta”, ” bevi per la cellulite”, ma soprattutto “depressione” 😹.

i blog che voglio nominare sono:
http://magicmirrorblog.wordpress.com
http://redhairontheroad.com
http://bloodyrandy.wordpress.com

Buoni propositi a tutti!

Stay Rock!

Haul + Review – MAC Fluidline Brow Gelcreme

Buondi’ girls,
Sabato scorso sono andata in missione a Roma e ho riportato un bel bottino:

image

Oltre alle creme viso e contorno occhi di sephora, delle quali presto farò una recensione, mi sono accaparrata anche il chiacchieratissimo Mher di MAC, un mini pigmento, il mio amato Match master e il gel liner per sopracciglia di cui vi parlerò oggi.

image

Come tutte, anche io ho subito il fascino di questa tipologia di prodotto guardando le numerose immagini su instagram dei dipbrow pomade di Anastasia Beverly Hills. Purtroppo però oltre a non essere un brand facilissimo da reperire, sono sempre stata frenata dalla scelta del colore on-line.
Fortunatamente c’è MAC, che è una garanzia di qualità e performance.
Via alle foto!

image

image

image

image

image

Caratterizzato da una stesura semplicissima e da un’ottima sfumabilita’, il fluidline brow gelcreme, (essendo anche waterproof) ha una durata superiore alle 8 ore!!
Se teniamo poi in considerazione che la mia pelle mista diventa lucida in un nanosecondo, direi che fa proprio dei miracoli…
Il prezzo è di €18,50, e ne vale ogni centesimo, anche perché una jar da 3gr credo duri circa un anno (facendo la proporzione con l’eyeliner nero in gel Fluidline Blacktrack che ho avuto per un anno appunto).
Spero di esservi stata utile, e se vi fa piacere seguitemi anche sulla mia pagina facebook :
https://facebook.com/ladybarockmakeup

Stay Rock!

Look of the day – Lilac and Chocolate with Too Faced

Buondi’ girls,
Quest’anno tra natale e compleanno ho ricevuto una serie di regali meravigliosi… Dopo la Vice 3, vi propongo un look del giorno con la Chocolate Bar palette di Too Faced, che mi è stata regalata dal mio amore 😍😍😍 (ma sempre su consiglio di Vale 😁).

image

Rimanendo in tema regali, ho deciso di dare un tocco di lilla a questo make up cioccolatoso con una bellissima collana di Bijou Brigitte che mi è stata regalata dalle colleghe di lavoro e il rossetto MAC dodgy girl di Kelly Osbourne.

image

image

image

image

Spero vi piaccia… Occhio alle sopracciglia, recensione nuovo prodotto in arrivo!!!
Se vi fa piacere seguitemi anche sulla pagina facebook cliccando “mi piace” sul riquadro in alto a desta ⤴

Stay Rock!

Look of the day – Vice 3 Red & Purple

image

Ciao ragazze,
Durante questi giorni di festa sono praticamente scomparsa da wordpress. Niente vacanze in realtà, solo il doppio del lavoro, da combinare poi con i vari pranzi e cene di rito…
Ma ora sono pronta per rimettermi in riga e postare con maggiore assiduità!!

image

image

Ripartiamo con un make up creato con una palette meravigliosa, la Vice3 di Urban Decay, che mi è stata regalata dalla mia dolce Valeria di MagicMirror.

image

Adoro questa palette e soprattutto queste tonalità 😍😍😍. Per le labbra ho scelto l’ultimo arrivato della mia collezione di rossetti MAC, Honey Love.
image

image

Spero vi piaccia e come sempre

Stay Rock!

image

Out of mind – Back in 5 Minutes

Ciao ragazze,
In questi giorni il lavoro è frenetico e mi sono un pochino eclissata dal blog, perdonatemi 😥😥😥.
Anche se distrattamente, ogni tanto butto un occhio alle news e ci sono un paio di novità che mi hanno lasciato a bocca aperta: sto parlando delle palette di Make up Forever e Mulac.
Cosmetici straordinari che sembra abbiano fatto uno scivolone…
La palette VUOTA di MUFE è in vendita sul sito di sephora alla modica cifra di 64€ circa, mentre la nuova palette per il contouring di Mulac a 72€ circa.

… Eh??????
Ragazze, va bene la qualità, va bene la passione… Ma suvvia, non stiamo esagerando un pochino?
Voi cosa ne pensate?

image

image

Aspetto i vostri commenti e le vostre segnalazioni 😘

Stay Rock!

Wedding in Umbria – Teigan & Patrick

image

Uno dei trend che si è diffuso maggiormente negli ultimi anni è il “Wedding in Umbria”: la campagna un po’ più “spettinata”  e selvaggia rispetto a quella toscana, la storia, l’arte, attirano coppie sia italiane che straniere.
In questa domenica uggiosa vorrei tornare a una delle giornate assolate di questa estate e condividere con voi alcune immagini scattate dal bravissimo fotografo Andrea Tappo.  Teigan e Patrick, una dolce coppia inglese, hanno scelto di coronare il loro amore nella verde, florida e romantica (nonché super chic) Umbria.

image

image

Il giorno del matrimonio è uno di quelli che ci immaginiamo e pianifichiamo fin da bambine… Va da sé che il peso delle aspettative è – diciamocelo – schiacciante 😁😁😁. Dal punto di vista del make up, la mua ha un compito molto delicato, ovvero valorizzare la bellezza naturale della sposa rispettando la sua personale idea di trucco: si può scendere un pochino a compromessi, “smussare gli angoli”, ma l’ultima parola spetterà sempre a lei.

image

Una buona mua deve avere inoltre numerose attenzioni affinché il risultato finale sia performante: un buon make up da sposa infatti dovrà non soltanto durare tutto il giorno(primer occhi/viso/spray fissante), resistere a lacrime (mascara waterproof), baci e brindisi (primer labbra/rossetto a lunga durata), ma dovrà anche essere naturale dal vivo e al contempo visibile in foto, sia in condizioni di luce naturale che artificiale… Insomma, non proprio un gioco da ragazzi, dove l’equilibrio è fondamentale! 😋

image

Questo mantra della mediazione vale per tutti i professionisti che lavorano e si affannano per il “più grande spettacolo dopo il Big Bang”. Non ha fatto eccezione l’opera delle Wedding planners, Irene e Teresa, che padroneggiano appieno questa sensibilità, come emerge dall’eleganza e dalla cura dei dettagli.

image

image

Scambiando due chiacchiere con Irene WeddingSweetLove , organizzatrice di eventi dotata di grande creatività e passione , mi sono resa conto di quanto simili possano essere le problematiche da affrontare, e che il miglior modo per ottenere risultati è ascoltare, chiedere, interpretare… Perché tutto quello che veramente vogliamo è rendere felici coloro che scelgono di affidarsi a noi💜.

Vorrei ringraziare di nuovo Andrea Tappo per le foto deliziose che lasciano trasparire tutta la freschezza dei giovani innamorati.

Stay Rock!

Look of the Day – Emerald Green

Ciao ragazze,
Una nuova idea trucco del giorno sui toni del verde… È un colore che non uso abitualmente, ma mi sono divertita molto a sperimentare…

image

Il trucco è realizzato con un verde smeraldo su tutta la palpebra, un blu navy nell’angolo esterno e una sfumatura color cammello nella piega palpebrale, tutti dalla palette 120 colori di Fraulein 38. Al centro della palpebra ho sfumato un paint pot di Mac, colore Bare Study, e poi ci ho tamponato sopra un ombretto shimmer verde acido dalla palette 88 colori di Zoeva.

image

image

image

image

image

Sulle labbra l’immancabile Viva glam II di Mac 💄💄💄💄💄
Fatemi sapere cosa ne pensate😘😘😘

Stay Rock!!